Associazione Il Merletto di Offida - Promozione e valorizzazione dell’arte e della tecnica del merletto a tombolo tipico della città di Offida

Vai ai contenuti

Menu principale:

Offida silenziosamente
si schiude al sole, che invade
le case, le piazze, le strade
più largo e più acceso insistente.

Così nelle vie del paese
a nugoli le merlettaie
ricercano garrule e gaie
lo scampo di un'ombra cortese.

Sui lastrici scabri e vecchiotti
pressati da intonachi gialli
dispongono i trespoli pallidi
e i tomboli oblunchi e pienotti;
poi mettono mano ai fuselli
ricolmi di refe o cotone
e fanno una lavorazione
di fili e di antichi stornelli.

Il vicolo della Vittoria
la via Cipolletti, via Roma
e via S. Martino e rua Rota
or hanno in comune una storia:
la storia del bianco merletto
che a cerchi, a losanghe ed a striscie
s'inizia, si snoda e finisce
nel ritmo di un gioco perfetto;
la fiaba del punto Venezia
e del punto Rinascimento
che ormai si ripete da cento,
da cento e cent'anni e si screzia
di spighe, di frutti, di fiori,
di petali e draghi volanti,
e di angioli snelli, oscillanti
fra reti e flessuosi biancori.


Da "Le Merlettaie" (dott. Vincenzo Castelli), 28/5/1950

Ultime creazioni 2015
 
Torna ai contenuti | Torna al menu